Già da tempo avevamo capito che questo Suv compatto voleva spingersi un po’ più in là, mirare più in alto ed abbellisrsi con dei ritocchi niente male che l’hanno resa un po’ più gradevole e giovanile, infatti con le ultime versioni è stato aumentato a notevolmente il comfort, per questo gli l’obiettivo di questa Hyundai ix35 sono stati raggiunti.

Tra i suoi punti di forza, si può menzionare il motore 1.7 turbodiesel, unitamente alla trazione, volutamente solo anteriore , che eroga 116 CV, di potenza lineare, tanto che la regolarità incomincia  già dai 1300 giri, inoltre anche l’insonorizzazione dell’abitacolo è da elogiare, perchè a 130 km/h in autostrada non si sente nemmeno un ronzio. Efficace anche l’assorbimento delle buche e la validità dei freni,  il cambio tutto sommato supera ogni prova e lo sterzo risulta adeguato.

Fermi al semaforo lo scatto della Hyundai ix35 è molto grintoso, tanto da segnare uno 0-100km/h in 11 secondi , mentre un dato in linea con la stazza e la potenza della vettura è la velocità massima di 171 km/h, tanto che la punta massima di crocera si raggiunge abbastanza facilmente pur non segnando un risultato da record, inoltre questo Suv si difende bene nei consumi dichiarati attorno ai 15 a litro.

Quindi salendo a bordo e portando l’auto su strada notiamo subito che questa Hyndai non è troppo restia a destreggiarsi nel traffico, infatti grazie al suo sterzo e alla sua fluidità, risulta maneggevole al massimo, si sta bene in cinque persone che possono trovarsi veramente a proprio agio senza problemi, dietro, il soffitto è alto ed il tunnel della trasmissione non crea impaccio a chi siede al centro. Nelle “retro” è bene affidarsi ai sensori di distanza, mentre nei tragitti con tante curve e qualche salita, si sconta la potenza non esaltante del 1.7, ma comunque, guidando in relax, si fanno apprezzare il valido comfort e il rollio ridotto ed anche nei sorpassi si può contare su una ripresa pronta e la stabilità nei curvoni veloci è ok.

A risaltare una volta a bordo è sicuramente lo spazio a disposizione sia in altezza che in larghezza, si sta bene dentro e la consolle centrale è formata da tasti utili e disposti in modo razionale, le finiture non sono male, nonostante le plastiche piuttosto dure al tatto, sono veramente assemblati con cura i rivestimenti della plancia e della consolle.

A impressionare è la ricchezza dell’allestimento, che comprende i sedili anteriori e il divano riscaldabili, il sistema di sbrinamento automatico del parabrezza, quello di accesso e avviamento senza chiave, oltre al navigatore con lo schermo a sfioramento di 7

La dotazione dell’allestimento Xpossible, invece, che ha un prezzo concorrenziale, è ricca e come per le altre varianti, sono previsti ben cinque anni di garanzia, con assistenza stradale e controlli periodici gratuiti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *